Archivio Maggio 2020

STORYTELLING

Little Red Riding Hood - Classi 3A-B-C

Lontani ma vicini. Raccontiamo insieme.

Tempo per…scoprire i nostri interessi personali

Ricerche personali condotte dai bambini della classe 3b

” Il bambino è padre dell’umanità e della civilizzazione, è il nostro maestro, anche nei riguardi della sua educazione”

M. Montessori

 

I bambini hanno condotto delle ricerche personali in base ai propri interessi e alle proprie curiosità ed ogni settimana hanno reso i compagni partecipi del lavoro condotto e delle scoperte effettuate, diventando dei veri esperti.

La metamorfosi del baco da seta

Osservazioni in tempo di Covid

Nei mesi di marzo ed aprile i bambini della classe 3b hanno osservato la crescita e la metamorfosi del Baco da seta (Bombyx mori) fino alla trasformazione in farfalle.

Tira il dado

Casa dei Bambini

Tira il dado e colora

https://youtu.be/gyHj_RBaCxo

Attività pittorica

Costruire il dado ritagliando la scheda e colorare tutte le figure geometriche a piacere.

Scegliere una scheda tra quelle proposte e lanciare il dado.

Colorare l’ immagine corrispondente nella scheda .

Alla scoperta del mondo animale

classi 2°A e 2° C scuola primaria

Le bambine e i bambini delle classi 2°A e 2°C della scuola primaria in questo periodo si sono messi molto alla prova . In questo particolare momento, nonostante la distanza e il non poter esplorare la natura, le bambine e i bambini hanno approfondito il mondo degli animali attraverso i video, l’osservazione diretta di alcuni esseri viventi che popolano i loro giardini e i loro balconi, hanno disegnato tanto e scoperto tantissimo. Inoltre sono diventati degli scrittori di libri!

Ogni bambino e ogni bambina ha scelto liberamente, secondo le proprie curiosità e interessi,  la categoria di animali da approfondire, hanno scelto la tipologia di libro da realizzare ed hanno effettuato le relative ricerche ed il risultato è stato strabiliante!

E’  bastato un piccolo suggerimento  da  parte delle insegnanti, qualche video tutorial per mostrare come si può realizzare in modo pratico un libro, utilizzando materiale di facile reperimento, ad accendere la loro curiosità e la loro creatività. I bambini hanno mostrato grandissimo entusiasmo e tanta volontà.

Di seguito un mostra virtuale dei loro capolavori.




” Ciò che apprende deve essere interessante, deve affascinarlo, bisogna offrirgli cose grandiose: per cominciare offriamogli il mondo” ( M. Montessori ” Dal’infanzia all’adolescenza”) 

Salotto Letterario… da casa

Dopo un temporaneo periodo di pausa, riapre il salotto letterario, il progetto di lettura volto a promuovere il piacere di leggere, raccontare e condividere i propri libri preferiti. In questo mese, dedicato ai libri, vi chiediamo di mandarci le vostre recensioni, nella modalità che preferite (disegni – teatrini con i personaggi – video (in tal caso per motivi di privacy è necessario che non vi si veda in volto) – racconti audio – presentazioni in formato digitale…), aprendo il link padlet sottostante e postando il vostro elaborato. Ricordate di inserire le iniziali del vostro nome e cognome, la scuola che frequentate, classe e sezione. Allo stesso link potete lasciare un commento alle recensioni o consigli di lettura di altri lettori. Ci piacerebbe che anche le mamme, i papà, nonne e nonni potessero utilizzare questo spazio per condividere e trasmettere il loro piacere e amore per la lettura ai più piccoli. Per inserire i vostri commenti e le vostre recensioni avrete a disposizione tutto il mese di Maggio. Grazie a quanti vorranno partecipare

LINK: https://padlet.com/icmontessoriano/salottoletterariodacasa

(Come usare padlet: clicca due volte sullo screen o sull’icona fucsia in basso a destra; scrivi il post e firmalo con le iniziali e metti la data. Cliccando sui tre puntini del post, si apre un menù con varie opzioni tra cui uplodare per caricare foto, registrare audio o recensire il tuo libro. Per modificare sposta il cursore in alto a destra e apparirà l’icona della matita: cliccando potrai modificare. Per cancellare fai la stessa operazione ma clicca sull’icona del cestino)

Che paesaggio vedo dalla mia finestra?

terza A e C della scuola primaria


I bambini delle classi terza A e C della scuola primaria, imparando da Canaletto, sono diventati dei veri artisti creando il loro disegno vedutista…un foglio trasparente, una finestra e il gioco è fatto!

” Forme e colori, numeri e parole”: attività sensoriale anche nella didattica a distanza

Casa dei Bambini S. Andrea, Chiaravalle (AN)

 

In questo periodo molto particolare in cui i Bambini stanno vivendo la loro quotidianità in famiglia, di fondamentale importanza si è rivelato il suggerire una pluralità di proposte didattiche, in un contesto di ricerca-azione che potesse essere più consono per i Bambini e le famiglie, in continuità con le attività scolastiche relative alla nostra prerogativa del metodo Montessoriano. Si sono pertanto organizzate attività relative al percorso di vita pratica, sensoriale, di educazione cosmica, del linguaggio e dei numeri.

Questa specifica attività dal titolo “Forme e colori, numeri e parole” è stata ideata richiamando il ricordo dei bambini ai materiali sensoriali:

  •   la cassettiera delle figure geometriche piane,

  •   scatole delle spolette colorate.

  •   Numeri

    lasciando massima liberta‘ organizzativa a ciascuna famiglia, condividendo con esse la possibilità di continuare a dare ai Bambini la prerogativa di “ libera scelta” rispettando soprattutto i loro tempi.

    ( la possibilità di eseguire l’attività da parte di tutti i bambini della sezione, perché strutturata su più piani …)

 Scegliere una alla volta, due stanze

  •   cercare nel contesto domestico oggetti, giochi…

  •   che avessero forme geometriche,

  •   relative ai colori della prima scatola delle spolette colorate,

  •   per ogni forma geometrica e colore: riordinare per odine di grandezza, e per tonalità dal più chiaro

    al più scuro e vice versa,

  •   per ogni forma contare quanti oggetti, mettendo il giusto simbolo sumerico

    riordinare e scegliere un altro colore

  •   raccontare l’esperienza.

    Da un confronto con le famiglie e con i Bambini, è emerso che, anche in questa attività si sono molto divertiti.
    Ciò a testimonianza di come parte delle attività educative e didattiche possano essere rimodulate in occasione della didattica a distanza, lasciando liberi i Bambini, grazie alla collaborazione con i genitori, di esprimersi in autonomia, in una pluralità di contesti protesi a sviluppare contesti creativi e personali.

     

In occasione del 25 aprile 2020

#ESPLORAZIONIpacifiche

Le bambine e i bambini delle classi seconde insieme alle loro maestre hanno accettato la sfida di @saravincetti e hanno invaso di colore la settimana

1.

2.

3.

 

4

 

5

 

6