Archivio Giugno 2020

Bullet Journal: tenere il diario non è mai stato così divertente!

Classi Seconde e Terze Scuola Secondaria di Primo Grado

Sapete cos’è un Bullet Journal? E’ una sorta di grande diario creativo che oltre alla scrittura prevede l’inserimento di foto, immagini, emoticon, disegni, ritagli di giornale, cartoline e testi di canzoni. I ragazzi delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria durante il lockdown hanno sperimentato questo genere di scrittura con grande soddisfazione e trasporto. Guardate un po’ che pagine estrose e ricche di fantasia hanno realizzato…



Così vorremo proporvi di continuare il diario anche durante l’estate e, perché no?, suggerire a tutte le bambine e i bambini del nostro istituto di provare a farlo. E’ un’ idea divertente per trascorrere le giornate senza sole o quelle in cui non sapete proprio cosa fare. Siamo sicuri che il vostro Bullet Journal estivo conterrà una miriade di pensieri colorati! Dai, iniziate quando volete e… buona scrittura!

Come ci vedono gli altri, come ci vediamo noi? Ritratti e autoritratti a confronto usando uno scenario di Europeana

le alunne e gli alunni della classe V C, a.s. 2019 - 20

Anche quest’anno abbiamo lavorato ad uno scenario che la maestra ci ha proposto usando le risorse della piattaforma Europeana. Nello specifico abbiamo affrontato il tema del ritratto nel passato e nel presente. La maestra Raffaela ci ha guidato alla scoperta di diverse forme per rappresentare visivamente gli altri e anche noi stessi: il ritratto, l’autoritratto, la foto e la fototessera. Ragionando insieme ci siamo resi conto che oggi i ritratti dipinti sono stati sostituiti dallo strumento fotografico, in particolare dallo smartphone con cui spesso ci auto-ritraiamo con i famosi selfie. In pratica un selfie è una specie di autoritratto. La cosa interessante è però è fare un confronto tra come ci vedono gli altri (ritratto) e come ci vediamo noi (autoritratto). Allora la maestra ci ha proposto di fotografare i nostri compagni con gli iPad per poi fare il nostro autoritratto nella maniera tradizionale, con matita e colori. Al termine dell’attività le nostre due versioni sono state messe a confronto e ci siamo molto divertiti a vedere come gli altri ci percepiscono, rispetto a come invece ci siamo ritratti noi! Ci è piaciuto molto questo scenario perché abbiamo usato gli iPad in modo creativo, anche come specchi per farci l’autoritratto.

… eccoci alla prese con i ritratti fotografici usando gli iPad
l’IPad come specchio per osservarci e disegnarci

Se ne volete sapere di più o se volete fare anche voi questo esperimento con i vostri compagni, potete consultare questo link:

Auguri Gina!

 

Come sapete, alcuni/e bambini e bambine della Scuola Primaria frequentano regolarmente, da anni, la residenza protetta “La Ginestra“ di Chiaravalle. E non sono mancati i festeggiamenti, su Zoom, anche durante il lockdown. Anche il Corriere Adriatico ha reso omaggio alla nostra Gina

 

Come viene sottolineato nell’articolo : i bambini e le bambine della classe IIIB dell’istituto Montessori hanno partecipato alla festa, inviando tanti bellissimi biglietti di auguri e con un collegamento video hanno cantato tutti insieme “Tanti auguri a Gina, conosciuta dai bambini durante una visita agli ospiti all’inizio dell’anno scolastico.


 

 

La DaD: un’ esperienza raccontata…

Mercoledì 3 giugno 2020 Il Consiglio Comunale dei ragazzi e la Consulta Comunale dei Giovani hanno incontrato la Giunta. 

Le classi II A e B ( Secondaria di I grado) hanno realizzato questo breve video per raccontare il loro punto di vista sulla Didattica a Distanza.