Come ci vedono gli altri, come ci vediamo noi? Ritratti e autoritratti a confronto usando uno scenario di Europeana

le alunne e gli alunni della classe V C, a.s. 2019 - 20

Anche quest’anno abbiamo lavorato ad uno scenario che la maestra ci ha proposto usando le risorse della piattaforma Europeana. Nello specifico abbiamo affrontato il tema del ritratto nel passato e nel presente. La maestra Raffaela ci ha guidato alla scoperta di diverse forme per rappresentare visivamente gli altri e anche noi stessi: il ritratto, l’autoritratto, la foto e la fototessera. Ragionando insieme ci siamo resi conto che oggi i ritratti dipinti sono stati sostituiti dallo strumento fotografico, in particolare dallo smartphone con cui spesso ci auto-ritraiamo con i famosi selfie. In pratica un selfie è una specie di autoritratto. La cosa interessante è però è fare un confronto tra come ci vedono gli altri (ritratto) e come ci vediamo noi (autoritratto). Allora la maestra ci ha proposto di fotografare i nostri compagni con gli iPad per poi fare il nostro autoritratto nella maniera tradizionale, con matita e colori. Al termine dell’attività le nostre due versioni sono state messe a confronto e ci siamo molto divertiti a vedere come gli altri ci percepiscono, rispetto a come invece ci siamo ritratti noi! Ci è piaciuto molto questo scenario perché abbiamo usato gli iPad in modo creativo, anche come specchi per farci l’autoritratto.

… eccoci alla prese con i ritratti fotografici usando gli iPad
l’IPad come specchio per osservarci e disegnarci

Se ne volete sapere di più o se volete fare anche voi questo esperimento con i vostri compagni, potete consultare questo link:

Condividi