Origini e azioni future del progetto #MPF

Print Friendly, PDF & Email
È fatta! Sono arrivate le borracce del Progetto MontessoriPlasticFree: sono già in distribuzione!!! Ci piacciono tanto perché sono eleganti, comode e contribuiscono alla nostra identità collettiva. La nostra è una comunità di  bambini e bambini, ragazzi e ragazzi, docenti, personale ATA e collaboratori scolatici impegnati su temi di attenzione e sostenibilità ambientale, desideriamo combattere lo spreco e il consumo della plastica, la vera emergenza ambientale del nostro tempo!
Con questa prima azione del progetto (che si situa dentro il progetto PlastiFree del MinAMBIENTE), patrocinato da Legambiente, Fondazione Chiaravalle Montessori, Opera Nazionale Montessori, Comune di Chiaravalle e con il supporto scientifico del Centro di Ricerca Del Dipartimento di Scienze dell’Educazione di Bologna, CREIF, abbiamo potuto raccogliere 1600 euro.
Questo denaro verrà, in gran parte, investito per l’acquisto di asciugamani elettrici da installare nei bagni della scuola. Eviteremo così anche lo spreco della carta! L’idea nasce da un lavoro di ricerca svolto lo scorso anno dai nostri studenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi. A chi pensa che il dispendio energetico sia troppo alto rispondiamo che il nostro Istituto è dotato di pannelli fotovoltaici. Pertanto anche questa iniziativa sarà GREEN!
Pieni di entusiasmo vogliamo ringraziare tutti i partner del progetto, le famiglie, il Comune di Chiaravalle, la Fondazione Chiaravalle Montessori,  la Scuola Primaria Di Spinetoli, il personale del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna e  il Dipartimento Educazione e Scienze Umane di Reggio Emilia.