Scribi per un giorno: la scrittura cuneiforme dei Sumeri

Le classi IVB e IVC fanno un salto nel passato

Noi bambine e bambini della classe IVB e di IV C abbiamo incontrato la civiltà dei Sumeri (lettera maiuscola: si riferisce al nome proprio di una civiltà del passato) e la vita quotidiana. I figli maschi (solo i figli maschi!) dei nobili andavano a scuola e imparavano a scrivere sotto la guida di severi maestri.

Anche noi volevamo imparare a scrivere come loro così abbiamo inciso su un pezzo di DAS (una specie di pongo che si secca facilmente) una parola scritta con l’alfabeto cuneiforme utilizzato dagli scribi sumeri (in questo caso lettera minuscola: si tratta di un aggettivo!). Per scrivere abbiamo avuto bisogno di uno strumento appuntito: potevamo scegliere di usare o una cannuccia tagliata in obliquo oppure una matita, uno stecchino, una palettina di legno per girare il caffè oppure il righello. Mentre la maestra preparava i pezzettini di DAS noi ci siamo esercitati a riprodurre la scrittura cuneiforme sul quaderno. 
Non è stato per niente semplice! Abbiamo provato la grande fatica che facevano gli scribi. Per scrivere ci abbiamo messo tantissimo tempo, ma ci siamo sentiti come veri e propri scribi!